De Luca sicurezza sul territorio

Il Presidente Vincenzo De Luca ha aggiornato i cittadini, durante la consueta diretta istituzionale, sulla diminuzione dei casi covid, sui provvedimenti del governo regionale per la sicurezza e sulle prospettive della Campania e del Paese in vista delle elezioni anticipate.

SITUAZIONE POLITICA

<< Il Governo ha assunto dei provvedimenti per le imprese, per luce e gas e per le pensioni. Noi registriamo la triplicazione delle bollette per le famiglie. Nel 2022 scadranno alcuni contratti dei fornitori e i prezzi aumenteranno. Nel centro-destra abbiamo un’alleanza di tre forze politiche. Poi c’è il centro-sinistra e la posizione singolare dei 5 Stelle. Saranno inevitabili i compromessi a causa della legge elettorale sgangherata. Nel programma di Salvini uno dei temi decisivi sarà l’autonomia differenziata, noi della Campania dobbiamo stare attenti. Un secondo tema riguarda la sicurezza sul territorio. Vediamo che succede di tutto e i genitori restano in piedi tutta la notte per aspettare i figli. In qualche realtà l’alcool ha soppiantato perfino la droga. Ragazzi di 14, 15 e 16 anni consumano numerosissimi “shottini” di alcolici. Ragazze che vanno in coma etilico, giovani che perdono lucidità e fanno risse. Questi fenomeni stanno diventando la norma. Tutti girano con “il ferro”, i coltellini, e si esce per fare guerra tra giovani >>.

CASO TAIWAN

<< Le istituzioni americane hanno una precarietà anche fisica, io mi auguro non scoppi questo caso di guerra in Taiwan. La situazione energetica è già pesante, cerchiamo di non peggiorare la situazione >>.

PER LA CAMPANIA E COVID

<< Abbiamo approvato un piano idrico dal valore di due miliardi e mezzo di euro, noi lo facciamo come parte della nostra responsabilità in Campania. Avremo il problema della siccità per decenni nel futuro. Il nostro piano idrico prevede interventi sull’idrico potabile, sulle forniture idriche per uso agricolo e industriale e per il rifacimento delle reti idriche. A settembre presenteremo un programma per la valorizzazione dei parchi regionali. Abbiamo approvato ieri una legge urbanistica per l’accelerazione dei lavori pubblici intervenendo sull’edificato. Sono partiti i primi vaccini per la brucellosi e l’acquisto di nuovi mezzi di trasporto sul territorio. Abbiamo una diminuzione drastica di casi covid, la situazione è tranquilla sebbene stiano riprendendo i casi del vaiolo delle scimmie >>.

Di Bruno Aiello

Sognatore sociale figlio della generazione Z. Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa. Provo sempre ad essere la miglior versione di sé stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.