Un sound che unisce il dialetto napoletano e la musica reggae, questo è “‘Nzieme
a me”, il nuovo singolo dei Terra Nera.
‘Nzieme a me – Il brano disponibile su tutte le piattaforme digitali, anticipa il
nuovo album atteso per l’autunno
, nato come connotazione musicale
performativa e che già al primo ascolto da un senso di quello che è la musica della
band.
‘Nzieme a me, è un brano che parla di rapporti, di esserci e non esserci, di
consapevolezza dell’altro e di se stesso.
Le dichiarazioni – Sul brano ‘Nzieme a me, la band dichiara: “‘Nzieme a me è un
brano d’amore che sottolinea due aspetti, quello della fragilità emotiva, ma anche
quello della consapevolezza dei propri limiti, il che aiuta l’individuo a migliorarsi,
uomo o donna che sia. Racconta che accettare ‘la fine di qualcosa’ è una soluzione.
Ovviamente è solo il primo estratto del nuovo disco che abbraccia nuovi sound e temi
più crudi e attuali, che il Covid ci ha insegnato… tutto in Napoletano!”.
La band – I Terra Nera nascono nel 2016 nella periferia nord di Napoli e sono
Enrico Fusco (cantautore, chitarrista e sassofonista), Alessandro Capone
(batterista e percussionista) e Domenico Pirozzi (chitarrista). Il loro obiettivo è
quello di raccontare grazie alla musica, i disagi e dei tempi trascorsi ed i punti di
forza di un territorio vissuto nel quotidiano… e da li il significato del nome.
Musicalmente spaziano tra reggae e pop, spesso con il supporto della lingua
napoletana e da li, pubblicano il loro primo singolo, “Palummella”, a Maggio 2018.
Oltre le decine di partecipazioni alle rassegne musicali più importanti della
Campania e del Sud Italia, partecipano a Sanremo Rock arrivando alle fasi finali.
Nel 2020 viene pubblicato il primo album dal titolo “Che tengo a Vedè”. Il 9 Giugno
2022 arriva ‘Nzieme a me, singolo che anticipa il nuovo album.
Crediti – Della canzone è disponibile anche il video su YouTube con la regia di
Gianluca Esposito e Valentina Mattiacci e che vede come protagonisti Alex Cerlino
ed Enrico Pascarella. La produzione è a cura di Pasquale Capasso ed è stato
registrato presso FlexRecordingStudio di Flex Aiello. Le riprese video sono state
realizzate da Loop Studios ed il basso nel brano è di Francesco Girardi. L’ufficio
stampa è a cura di Francesco Russo (FREVARCOM).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.