PORTICI – Attimi di terrore questo pomeriggio poco dopo le 17.30 a Portici dove un uomo di 49 anni, originario di Ercolano, ha deciso di togliersi la vita lanciandosi in acqua con la sua Audi nella zona del faro giù al molo del Granatello.

Non si sa quali siano stati i motivi del folle gesto ma il tutto si è consumato davanti agli occhi attoniti di genitori e bambini che erano sul posto per ritagliarsi qualche attimo di spensieratezza.

Il locale circomare della Capitaneria di Porto in pochi secondi ha lanciato l’allarme richiamando all’attenzione forse dell’ordine e sanitari del 118 che non hanno fatto altro che constatare il decesso subito sopo aver recuperato il corpo ormai esanime intrappolato nell’abitacolo.

«Stavo sul molo con i miei figli che hanno assistito alla scena, è stato spaventoso» il commento di una madre che era presente nel momento dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.