CAPRI – Tragedia questa mattina sull’isola azzurra, un bus di linea poco dopo le 11:30 è precipitato dalla strada principale in località “Marina Grande” nei pressi del lido “Le Ondine”.

Il mezzo appartenente alla compagnia di trasporti ATC nella fase di salita dal porto è caduto nel vuoto terminando l’impatto in una intercapedine con le cabine dello stabilimento balneare.

A perdere la vita nell’impatto è stato il conducente del mezzo mentre si contano feriti tra i passeggeri di cui due turisti romani che versano in gravi condizioni e nove ricoverati con politraumi.

Due elicotteri sono giunti sull’isola per trasportare i due pazienti più gravi, gli altri sono trasportati al Capilupi. 

Il forte boato ha richiamato l’attenzione dei tanti passanti e turisti accordi sul posto per capire l’entità dell’incidente i quali hanno aiutato ad alzare una donna con ecchimosi alle gambe, mentre un uomo con difficoltà a respirare, in condizioni più gravi, è stato soccorso da una delle ambulanze sopraggiunte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.