Operatore impedisce raccolta rifiuti

CASALNUOVO – Arriva da Casalnuovo di Napoli la segnalazione di una cittadina, R. R. , che, attraverso un profilo Tik Tok, denuncia il presunto inadempimento delle mansioni e l’istigazione all’inciviltà da parte di un addetto dell’isola ecologica della città. La ragazza, come raccontato nel video, si sarebbe recata insieme al fidanzato all’isola ecologica per smaltire in maniera adeguata alcuni rifiuti di varia natura negli appositi contenitori, quando un operatore avrebbe intimato loro di andarsene e gettare il pattume in strada una volta fatta sera:

<< Stavamo depositando i rifiuti negli appositi cassonetti, quando questo personaggio, che ci aveva già accolti malissimo, ha iniziato a tirarci contro l’immondizia. Abbiamo cercato in tutti i modi di mantenere la calma, sappiamo bene come funziona lo smaltimento di rifiuti visto che il mio ragazzo sta smantellando il suo garage. Questo signore ci ha quasi messo le mani addosso e ci ha chiesto di gettare i rifiuti in strada nel comparto dell’indifferenziato. Siamo stati minacciati di essere cacciati da un luogo pubblico. Noi vogliamo essere persone civili e non ci viene permesso >> .

Il video, diventato virale, è stato condiviso dall’attivista ed ecologista Gabriele Aiello, che ha chiesto all’amministrazione degli approfondimenti sull’accaduto: << Se quanto denunciato dalla ragazza nel video fosse vero, significherebbe essere dinanzi ad un fatto di gravità inaudita. Un operatore del centro di raccolta che invita a gettare i rifiuti per strada o di conferirli con l’indifferenziato, è uno scherzo? La quantità dei rifiuti indifferenziati prodotti sul nostro territorio è cresciuta sempre di più negli ultimi anni, e questo ha portato ad un crollo della percentuale della raccolta differenziata e all’aumento della tassa sui rifiuti. Si deve incentivare sempre di più a differenziare, perché significa risparmiare soldi. L’assessore all’ambiente indaghi sull’accaduto >>.

Intanto dalla Casa Comunale, dall’assessorato all’ecologia e dall’isola ecologica nessuna replica sull’accaduto.

Seguiranno aggiornamenti per far luce sulla vicenda.

Di Bruno Aiello

Sognatore sociale figlio della generazione Z. Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa. Provo sempre ad essere la miglior versione di sé stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.