James La Motta, attore e regista, oltre che scrittore e doppiatore è stato ospite negli studi di Canale Uno Tivù per presentare l’ultima fatica cinematografica dal titolo “T’ho aspettata da una vita”.

Ospite di Genereazione X e dei conduttori Pasquale De Laurentis e Marialuisa Pignatiello, in onda dalle 10:30 alle 12:00, James La Motta ha raccontato la divisione in due parti, causa Covid-19, delle riprese di T’ho aspettata da una vita e del perchè ha scelto come set il lungomare di Pozzuoli. Una parte di Napoli poco sfruttata dalle produzioni televisive e cinematografiche che, invece, offre spunti e immagini da non sottovalutare.

Inoltre, James La Motta ha scelto l’attrice internazionale Simona Mangiante e infatti, il thriller andrà al Los Angeles Film Festival e molto probabilmente al Festival del Cinema di Roma . Ha voluto dar voce a chi non ne ha molta soprattutto nell’ambito dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.