NAPOLI – Rinnoviamo come sempre l’ invito a seguire il nostro amato morning show “Generazione X” condotto da Pasquale De Laurentis, in onda ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 11.00 alle 12.00 su canale 855 del digitale terrestre, adesso anche in streaming online sul nostro nuovo sito web www.canaleuno.it

Come ogni Mercoledì siamo lieti di presentare la nostra rubrica sociale a cura della nostra redattrice Camilla Esposito Alaia.

Oggi siamo stati in collegamento con il Dott. Francesco Scarpato dall’ASD e ONLUS LUCIO VITTORIA, associazione con lo scopo di migliorare e promuovere attività di assistenza sociale, sanitaria e ricerca scientifica, ma anche volta ad organizzare eventi e manifestazioni che diano la possibilità sempre a più persone di rendersi conto che siamo tutti diversi, ma non tutti tutelati allo stesso modo e c’è quindi bisogno di un forte spirito di integrazione. La LUCIO VITTORIA ONLUS nasce precisamente nel 2016, a Scampia, in memoria del Professore Lucio Vittoria che tra gli anni ’70 ed ’80 inizia ad approcciarsi al mondo della disabilità; gli operatori sanitari che adesso lavorano in questo settore, hanno raccolto la sua eredità e si sono resi conto che le istituzioni purtroppo peccavano in molti ambiti, da qui, nasce appunto l’esigenza ed il bisogno di tutelare e garantire uno svago e un senso di normalità anche a questi ragazzi autistici. La LUCIO VITTORIA, come dicevamo, si divide in ASD e ONLUS: con la prima si occupano di sport, garantendo ai ragazzi, ai bambini, ma anche agli adulti, momenti di divertimento ed integrazione sociale tramite attività coinvolgenti come il nuoto, la scherma e la pallavolo; la seconda si occupa direttamente di volontariato garantendo ai ragazzi un campo estivo che permette loro di divertirsi in maniera sana e normale, senza dover ritrovarsi nel solito centro di riabilitazione. Tra le tante iniziative, manifestazioni ed eventi di cui l’associazione si occupa, è giusto ricordare la loro manifestazione che si è svolta nel 2016 e nel 2017, precisamente a Scampia ed alla Mostra d’Oltremare, dove si sono tenuti dei convegni sull’autismo utili a prendere consapevolezza dell’argomento, inoltre sono stati garantiti anche spazi ludici per i ragazzi.

La LUCIO VITTORIA punta ad un’integrazione sempre più importante sottolineando la necessità di creare ambienti adatti a chiunque, se volete partecipare ai loro eventi oppure aiutarli a crescere potete trovarli sui loro canali social Associazione Prof. Lucio Vittoria ONLUS, sul loro sito online www.profluciovittoria.it oppure donare tramite il loro IBAN IT62F0200803446000104638525.

GUARDA L’INTERVISTA

Di Camilla Esposito Alaia

Studentessa al terzo anno di università presso l’Orientale di Napoli. La facoltà che ho scelto è Scienze Politiche e Relazioni Internazionali ed è proprio questo che mi ha fatto appassionare al mondo della politica e delle relazioni. Dai miei studi emerge quindi una passione, ovvero quella della comunicazione e quale modo migliore per comunicare se non attraverso il mio ruolo di redazione parlante presso Canale Uno Tv. Ho scelto di intraprendere la carriera giornalistica per lasciare un messaggio: tutti noi meritiamo un’informazione chiara e neutra ed il mio obiettivo è quello di non lasciare nessuno indietro e rendere ogni individuo parte integrante di questa società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *