Revuelto V12 ibrida brilla nella baia di Paraggi in Liguria

Roma, 11 lug. (askanews) – Una serata in riva al mare all’insegna di esclusività, innovazione e potenza, inserita nella suggestiva cornice della baia di Paraggi, in Liguria. Protagonista dell’evento organizzato da Lamborghini Milano, martedì 9 luglio, presso la Langosteria di via Paraggi al mare, 1, S. Margherita Ligure, la Lamborghini Revuelto, primo esemplare della Casa del Toro dotato di motore V12 ibrido.

Questo modello incarna l’anima e il DNA del celebre marchio di Sant’Agata Bolognese, continuando la tradizione dei suoi illustri predecessori come Miura, Countach, Diablo, Murciélago e Aventador. Con il suo motore V12 che sprigiona oltre 1000 cavalli, la Revuelto si distingue per essere la perfetta fusione di ingegneria e design.

Michele Brusa, General Manager Lamborghini di Bonaldi – Gruppo Eurocar Italia, in dialogo con la giornalista e presentatrice della serata Manuela Boselli, ha spiegato: “Stiamo assistendo a un momento epocale ed emozionante per Lamborghini: la Revuelto V12 è un’icona degna dei modelli che l’hanno preceduta. Partendo dal nome, Revuelto, che, come da tradizione di Lamborghini, è il nome di un toro (in questo caso vissuto nell’800), arrivando al V12, che caratterizza ogni decennio di Lamborghini. Questo modello di vettura in particolare si pone al vertice rispetto alle precedenti: supera i 1000 cavalli, ha 800 Newton metri di coppia, va da 0 a 100 in 2,5 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi. Diverse caratteristiche la rendono unica: il design, il suo saper coniugare lo stile Lamborghini al fatto di essere la prima ibrida del marchio. Se dovessi descrivere con tre aggettivi questo bolide, sarebbero sicuramente: iconica (tutte le V12 nascono per esserlo), versatile (ha 3 programmi di guida, ognuno dei quali si adatta perfettamente alle necessità) e, certamente, adrenalinica (in grado di dare delle emozioni uniche).”

Gianmaria Berziga, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Bonaldi – Gruppo Eurocar Italia, ha aggiunto: “C’è un parallelismo, un legame tra quest’auto, Bonaldi, Lamborghini e Paraggi. Questa sera ci troviamo in un luogo iconico, meraviglioso, parte del Parco Naturale di Portofino e dell’Area Marina Protetta. In particolare, siamo ai Bagni Fiore: da qui sono passati i personaggi più importanti del jet set internazionale, rendendolo espressione lampante della cosiddetta ‘dolce vita’, di tradizione, eleganza, futuro; gli stessi valori che rappresentano Lamborghini e, in particolare, questo straordinario esempio di ingegneria che è Lamborghini Revuelto. Santa Margherita, Paraggi, Portofino sono località molto legate a Milano – che è una delle sei città italiane che possono vantare la presenza di un concessionario Lamborghini – e, questo luogo in particolare, la Langosteria, un successo della ristorazione del capoluogo meneghino, ci sembrava la location perfetta per l’evento. Negli ultimi anni Lamborghini Milano è cresciuta tantissimo: dobbiamo a voi qui presenti questa sera gli importanti risultati raggiunti nonché le relazioni di valore che si sono instaurate nel tempo e che sono alla base del nostro lavoro, trasformandolo in una vera e propria passione. Questa serata è stata pensata anche per rafforzare queste relazioni, per vivere e condividere un’esperienza targata Lamborghini. Grazie di cuore a tutti”.

A impreziosire la serata, le esibizioni di Valentina Tafferini, raffinata e creativa performer, e Mario Ardenti, danzatore acrobatico, che hanno regalato attimi di pura magia ed emozione. A coronare l’evento, l’intrattenimento musicale di DJ Frankie Flowers, che vanta performance apprezzate da vip e celebrities di fama internazionale nei più prestigiosi club privati, e il catering e showcooking a cura di Langosteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *