Risultato totale di 56mila euro

Milano, 11 lug. (askanews) – Un successo “white glove” proprio come i guanti di Topolino. Si è chiusa con un risultato totale di 56 mila euro, inclusi diritti, e il 100 per cento dei lotti venduti, evento raro e prestigioso per un’asta, la vendita dei primi 101 albi del Topolino Libretto, organizzata il 10 luglio in modalità internet live da Aste Bolaffi.

Oltre 200 persone hanno partecipato all’asta, specialmente da Italia, Svizzera, Regno Unito e Spagna, dandosi battaglia per aggiudicarsi i fumetti, che si presentavano in perfetto stato di conservazione, acquistati e custoditi gelosamente nel tempo da un unico collezionista.

Sul podio dei top lot ci sono il numero 1, da sempre il più collezionato e desiderato, aggiudicato a 6 mila euro; il numero 8, contenente la “cartolina referendum” per il passaggio da mensile a quindicinale in condizioni eccellenti ? intonsa, ancora attaccata alle pinzette ? partito da una base d’asta di 200 euro e salito fino a 4 mila euro; il numero 2, anche questo in perfetto stato di conservazione, aggiudicato a 2.500 euro da un prezzo di partenza di 500.

Ma la serrata battaglia tra offerte ha accompagnato ogni singolo lotto, facendo lievitare i prezzi di tutti i fumetti in catalogo, che hanno visto così moltiplicare il proprio valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *