“Nonostante vergognosa spartizione di poltrone” in corso

Milano, 26 giu. (askanews) – “La Lega, nonostante questi spartitori di poltrone, sta lavorando per un’alternativa possibile e doverosa che rimetta al centro il lavoro, la sicurezza e le famiglie, non le poltrone che von der Leyen e soci si stanno spartendo”. Lo ha detto in un video il leader della Lega e vicepremier, Matteo Salvini, in vista del Consiglio europeo del 27 e 28 giugno prossimi a Bruxelles e le nomine dei vertici comunitari.

“Vergognosa l’arroganza dei burocrati europei che in queste ore si stanno spartendo le poltrone nonostante il voto popolare abbia bocciato le politiche di questa commissione europea. L’inciucio tra popolari e socialisti non può essere il futuro anche per i prossimi anni, è un’offesa all’Italia, ai francesi che voteranno tra poco, a europei che hanno chiesto un cambiamento” ha aggiunto Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *